Olio di canapa

Al giorno d’oggi si parla sempre più spesso dell’olio di canapa e dei suoi utilizzi. Questa sostanza non è altro che un estratto ottenuto direttamente dalla pianta Cannabis sativa. Si tratta di una sostanza che ha diversi benefici utili per l’organismo umano. Da molti viene considerato un vero e proprio integratore naturale che viene usato sia per quanto concerne la prevenzione sia per curare determinate patologie o disturbi. In particolare, l’olio di canapa è un’ottima sostanza per via del suo contenuto di acido alfa-linoleico: questo vuol dire che garantisce un buon apporto di acidi grassi Omega 3. Questi possono essere assunti unicamente mediante l’alimentazione e garantiscono un corretto metabolismo lipidico nell’organismo. Senza dimenticare che l’olio di canapa è un’ottima soluzione per quelle persone che sono alla ricerca di sostanze antiossidanti ed antinfiammatorie. Da molti viene considerato anche un grande aiuto per la corretta funzionalità del sistema immunitario dell’organismo umano.

Più venduti - Posizione n. 1
Fior di Loto Olio di Semi di Canapa - 250 gr
  • Condimenti, salse, sale, brodi, sughi, spezie e conserve ittiche
Più venduti - Posizione n. 2
Olio di Semi di Canapa Bio 200ml - Spremuto a Freddo - Omega 6 - Omega 3 - Vitamina E - Antiossidanti
  • L'olio di semi di canapa da Erbology è nutriente e delizioso. Ha un ottimo rapporto di 3:1 di omega-6 e omega-3 acidi grassi essenziali che sono benefiche per il cuore e il...
Più venduti - Posizione n. 3
Hanf & Natur Olio di Semi di Canapa - 500 gr
  • Prodotto da agricoltura Biologica conforme al regolamento CE 834/07 e successive modifiche IT BIO 006 - operatore controllato N. C827

Per cosa si usa l’olio di canapa oggi

Molte sono le formulazioni a base di olio di canapa naturale da poter utilizzare per il trattamento di alcuni disturbi. Basti pensare, ad esempio, alla sua capacità di aiutare il sistema immunitario. Questo vuol dire che con un’assunzione regolare di questo olio le cellule che garantiscono la difesa dell’organismo saranno maggiormente funzionali. Ottimo l’olio di canapa anche per il trattamento di sintomi tipici del raffreddore in quanto contiene sostanze che contrasteranno le infiammazioni a carico del sistema respiratorio. Tra gli utilizzi dell’olio di canapa vale anche la pena evidenziare che si tratta di un efficace rimedio per dolori muscolari ed articolari. Molti medici consigliano assunzioni regolari e giornaliere di olio di canapa anche in soggetti che soffrono di stitichezza. Viene favorita la motilità intestinale e il corretto ripristino della funzionalità dell’intestino. Visto il suo apporto di acidi grassi Omega 3, l’olio di canapa è una sostanza ottima anche per cho soffre di colesterolo alto che verrà meglio gestito fisiologicamente.

Come utilizzare l’olio di canapa?

La cosa più importante che riguarda un corretto utilizzo dell’olio di canapa riguarda il mantenimento delle sue proprietà benefiche. Per renderlo un rimedio efficace è fondamentale consumarlo a crudo così da beneficiare delle sue proprietà. Si può utilizzare a crudo per condire verdure e insalate o anche lo si può assumere semplice col cucchiaino proprio come un normale integratore. Gli esperti consigliano un’assunzione giornaliera di un quantitativo pari a 1-3 cucchiaini. Nel momento in cui viene aperta una confezione o un preparato con olio di canapa, andrà conservato in frigorifero per mantenere inalterate le sue proprietà. Inoltre molti utilizzano questo olio anche per evitare la forfora: basta effettuare un lavaggio con questo olio e successivamente sciacquare i capelli. Effettuando questa operazione regolarmente si avrà la possibilità di evitare la forfora. Senza dimenticare che non bisogna preoccuparsi della presenza del tetraidrocannabinolo all’interno dell’olio di canapa. Le dosi presenti nell’olio sono bassissime ecco perché si può usare in soggetti di ogni età, dai bambini agli anziani.